LABORATORIO TEATRALE PER NON ATTORI E SPETTATORI CONSAPEVOLI
a cura di Adriana Follieri 

“La necessità del teatro non è un fattore estrinseco rispetto alla corporeità dell’uomo, ma una conseguenza del suo statuto: esattamente come non si può vivere senza mangiare, non si ha vera qualità della vita senza che i meccanismi della rappresentazione – che sottendono ai processi cognitivi, affettivi e relazionali – vengano alimentati dall’esperienza. Il teatro è questo alimento, luogo del ritrovamento di sé, della propria storia, della propria dimensione di soggetto e del proprio ruolo all’interno del mondo che abitiamo.”

A. Pontremoli

Non vogliamo formare nuovi attori. Non è questa la ragione che ci muove. Ci proponiamo invece di restituire al cittadino la sua partecipazione creativa alla res publica, e allo spettatore lo spazio-tempo di appartenenza all’opera d’arte, che non può fare a meno di lui per essere viva, e che desidera ritrovarlo critico e interrogativo nei confronti della proposta che riceve. Il percorso teatrale teorico/pratico per Non Attori e Spettatori Consapevoli si rivolge dunque a tutti: uomini, donne, bambini, senza limiti di età né di formazione.

“La poesia è un dono fatto agli attenti. Un dono che implica destino.” 

Paul Celan

La prima finalità è volta ad affinare attraverso il laboratorio la consapevolezza corporea, vocale, emotiva, ludica e comunicativa, sia individualmente che in relazione al gruppo, sperimentando direttamente le pratiche di preparazione e composizione di un progetto teatrale e del ruolo dell’attore; si lavorerà inoltre sulla condivisione dello sguardo critico, approfondendo i diversi livelli di competenza e partecipazione dello spettatore nei confronti dello spettacolo teatrale, mettendolo a conoscenza dei processi creativi che sottendono l’opera d’arte. Il #LabNonAttori è un progetto che si propone di recuperare il rapporto naturalmente dinamico tra attore e spettatore, rendendo così lo scambio che avviene tra i due poli maggiormente vitale e propositivo, e l’osservazione della rappresentazione un atto mai passivo, ma consapevole e partecipativo.
Il teatro ha bisogno di occhi attenti. E saper guardare è merito di entrambi.

I NON-Attori e il Laboratorio di Teatro Sociale: dal 2009 Manovalanza si dedica a percorsi di formazione teatrale per non professionisti, mirati al coinvolgimento artistico diretto di persone distanti dai canali professionali; si propone di farlo però attraverso proposte professionali, lontane dal concetto di arte amatoriale, ma forti dell’idea di arte aperta e necessaria. Avviene così l’incontro tra realtà umane e territoriali profondamente distanti tra loro, spesso incomunicabili, che trovano terreno comune nella sfida artistica condivisa. Così il teatro onora la sua piccola e profonda rivoluzione sociale, tenendo fermo l’obiettivo finale della realizzazione di un’opera d’arte dal carattere unico e irripetibile.

Il LABORATORIO TEATRALE PER NON ATTORI E SPETTATORI CONSAPEVOLI si terrà da ottobre a giugno, ogni venerdì a partire dal 4 ottobre, dalle ore 18,30 alle 21,30. Visione condivisa mensile di uno spettacolo selezionato nei teatri di città.

La SEDE operativa di #ManoValanza si trova in Via Duomo, 214, nel cuore del centro storico di Napoli.

COME CANDIDARSI
Per candidarsi occorre inviare ENTRO E NON OLTRE il 21 settembre domanda di partecipazione al seguente indirizzo: promozionemanovalanza@gmail.com (inserendo in Cc anche: adriana@manovalanza.it). Se necessario, seguirà colloquio attitudinale con i docenti. Le persone selezionate a seguito dei colloqui saranno convocate per la lezione programmata in open day come da calendario venerdì 4 ottobre alle ore 18,30.
Inizio anno accademico: ottobre 2019
Chiusura anno accademico: giugno 2020 

CALENDARIO COLLOQUI ATTITUDINALI 
domenica 22 e lunedì 23 settembre ore 16,00/20,00 previo appuntamento

COSTI  iscrizione annuale 20€ ; quota mensile 60€ (Il costo mensile comprende la visione condivisa di spettacoli teatrali selezionati all’interno delle programmazioni dei teatri di città.)

MODALITÀ DI PAGAMENTO  pagamento mensile ENTRO E NON OLTRE il primo venerdì del mese, da versare brevi manu o tramite bonifico bancario. Sarà possibile anche effettuare il pagamento in due tranche da versare brevi manu o tramite bonifico bancario: la prima tranche entro e non oltre il 1 ottobre 2019, la seconda entro e non oltre il 1 febbraio 2020. Coordinate bancarie: BANCA PROSSIMA gruppo Intesa Sanpaolo Banco di Napoli. Intestazione: MANOVALANZA. IBAN : IT71 D033 5901 6001 0000 0061 766 Causale: Iscrizione e pagamento prima (seconda) tranche Laboratorio NonAttori Manovalanza.

MANOVALANZA si riserva la possibilità in qualunque momento dell’anno accademico di assegnare volontariamente una borsa di studio per ragioni di merito a sostegno parziale della formazione artistica.

INFO e CONTATTI
mob. 339.1854913
adriana@manovalanza.it
davide@manovalanza.it 
promozionemanovalanza@gmail.com
sito web. www.manovalanza.it
FB: ManoValanza 
Twitter: @Manovalanza

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *